Il prossimo 16 marzo alla Fiera di Bologna, nell’ambito dell’evento ‘Eudi Show’, si terranno due importanti appuntamenti per il mondo della pesca: alle ore 11.00 si svolgerà la cerimonia di premiazione dell’Amo d’Oro annualità 2012 e 2013, mentre alle 15.00 si terrà il convegno “LA PESCA SPORTIVA E LE ATTIVITA’ SUBACQUEE: QUALI PROSPETTIVE?”.

Entrambi gli eventi si svolgeranno al Padiglione 36 presso la Sala convegni ‘Fishing’. 
 
 
Si sono concluse le lezioni della Scuola di Pesca di Firenze con la premiazione dei vincitori del Giglio d’Oro Giovani, ossia il trofeo messo in palio alla fine dei corsi ed assegnato al termine di una gara sulle rive dell’Arno fiorentino.

Leggi tutto...

Si sono concluse le lezioni per l’anno 2013 della Scuola di Pesca di Firenze, nata nel 2009 su proposta dell’Arci Pesca e della Fipsas con il sostegno della Fipo.
Gli allievi che hanno frequentato i corsi della scuola, svoltisi da aprile in poi, come di consueto hanno partecipato ad una manifestazione di pesca denominata ‘Giglio d’Oro Giovani’, che si è svolta per l’appunto sull’Arno fiorentino dove i ragazzi si sono sfidati con le tecniche di pesca al colpo apprese presso questo speciale istituto, che ha sede al Circolo Due Torri di via Lunga 157.

Leggi tutto...

È stata ufficialmente ritirata la proposta di legge della regione Liguria che mirava ad istituire una licenza per la pesca in mare.
L’iniziativa era stata portata avanti dall’assessore all’Agricoltura della regione, Giovanni Barbagallo, che lo scorso settembre aveva ipotizzato una revisione della normativa ligure e la creazione di un permesso di pesca regionale. Scopo di questa proposta di legge era il contrasto alla pesca illegale, che secondo l’assessore Barbagallo sarebbe stato più efficace con una tassa a carico dei pescatori ricreativi. In prospettiva l’imposta avrebbe colpito circa 160 mila cittadini liguri che praticano la pesca sportiva in acque marittime, un’ipotesi subito duramente criticata e contrastata dalle associazioni Alleanza Pescatori Ricreativi e, naturalmente, dalla Fipo. 

Leggi tutto...

Tonno rosso, si ripete il copione dello scorso anno quando, a stagione di pesca appena avviata, il ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali decurtò la quota di catture precedentemente conferita alla pesca ricreativa per assegnare le tonnellate sottratte ai dilettanti ai pescatori del comparto professionale. In cambio, anche questa volta, la pesca ricreativa ottiene l’autorizzazione alla pesca del tonno fino al successivo dicembre con l’obbligo di rilascio della preda (Decreto Mipaaf 18 giugno 2013), un catch&release che suona però come un contentino e che ha mandato su tutte le furie diverse associazioni sportive.

Leggi tutto...

“Un pozzo d’acqua per soddisfare le esigenze delle popolazioni dell’entroterra del Senegal è stato realizzato grazie ad una raccolta fondi durante l’ultima edizione della fiera ‘Fishing Show Fipo’, la più importante manifestazione fieristica italiana ed europea dedicata alle attrezzature per la pesca ricreativa, svoltasi lo scorso febbraio a Bologna. Con questo piccolo ma concreto gesto di solidarietà gli associati Fipo, in collaborazione con l’associazione Ibra, hanno contribuito a migliorare le condizioni di vita di centinaia di persone che quotidianamente devono combattere contro la sete e la mancanza d’acqua per i loro bisogni primari”.

Leggi tutto...

FIPO: PASSO IN AVANTI, ORA SI SEPARINO LE QUOTE DEGLI SPORTIVI DA QUELLE DEI PROFESSIONISTI

“La Fipo ha accolto con favore la decisione del Mipaaf di autorizzare, tramite il Decreto ministeriale del 19 giugno 2012, la pesca al tonno rosso senza limiti stagionali o quantitativi di cattura, purché il pesce venga rilasciato senza danni. Questo provvedimento risponde alle sollecitazioni pervenute[...]

Leggi tutto...

“Sono stati ben 674 i bambini di Firenze che hanno partecipato al gioco della cattura di pesci di carta nei cinque quartieri della città e, tra di loro, ne sono stati sorteggiati 100 che sabato 9 giugno si sono confrontati in una vera prova di pesca sull’Arno con l’emozione di catturare, per la prima volta, dei pesci reali”. È il[...]

Leggi tutto...

Ogni anno la Fipo premia durante il Fishing Show gli imprenditori che si sono particolarmente distinti nel settore della pesca sportiva, assegnando loro il premio 'Pionieri della pesca' per l'attività pluriennale svolta.

Nel 2012 alla cerimonia di premiazione ha partecipato anche l'onorevole Guido Milana, vicepresidente della Commissione europea della pesca.

È una decisione storica quella adottata lo scorso 6 febbraio dal Parlamento europeo che, chiamato a votare il testo della cosiddetta Pcp, ossia la Politica comunitaria della pesca, ha espresso parere favorevole all’inserimento di un specifico articolo per riconoscere alla pesca sportiva la dignità di soggetto da inserire nei piani europei di gestione delle risorse ittiche.

Per la prima volta[...]

Leggi tutto...

Pagina 2 di 2

Free and premium joomla templates.